2 novembre 2019 – Quartetto Interzone – Ciminiello

2 novembre 2019

Auditorium del Conservatorio di Cagliari ore 18:00

Quartetto Interzone

Mikrophonie I      di Karl Stockhausen per Tam ed Elettronica

(Francesco Ciminiello, Roberto Migoni, Andrea Desogus e Carlo Pusceddu) percussioni

(Riccardo SartiPaolo Pastorino) elettronica

 

Shivàt                     di Christian Cassinelli   per 6 percussioni (prima esecuzione commissione Amici della Musica)

Christian Cassinelli direttore

(Francesco CiminielloRoberto MigoniAndrea DesogusCarlo Pusceddu, Sara PisedduMatteo Musio) percussioni

Note dell’autore

Shivàt in ebraico significa i ritornati o anche i reduci. Innumerevoli sono gli scenari evocati da una simile parola. La discontinuità del pezzo rappresenta il flusso di ricordi dei ritornati, frammenti di memoria apparentemente privi di correlazione. Il ritornato vive proiettato all’indietro nel tempo, come con le spalle rivolte verso uno specchio. Quadri e scene si susseguono come in una pellicola cinematografica mentre un gioco di tintinnii e di campane emerge da uno sfondo a volte secco a volte molto risonante. Echi e riverberi deformano i suoni e i timbri più diversi d’acqua e strascicare di catene, sibilo di vento e scoppiettio del fuoco. Infine, dai suoni laceranti di metallo, emergono armonie come di un corale.

 

 


in coproduzione con: